Share This Post

Editoria / Social media

Basta con i titoli acchiappaclic, Facebook vi taglia i guadagni…

Basta con i titoli acchiappaclic, Facebook vi taglia i guadagni…
Spread the love

Basta con i titoli acchiappaclic (il cosiddetto clic baiting) che non dicono nulla, e che diverse testate italiane – come Fanpage, giusto per fare l’esempio più noto – utilizzano con regolarità per incrementare le visite al sito.  A deciderlo è stato Mark Zuckerberg, che dopo essersi opposto a lungo a qualsiasi forma di censura perfino sulle notizie palesemente false ha invertito la rotta e deciso di modificare l’algoritmo del suo Facebook per puntare sulla qualità. O almeno su qualcosa che ci somiglia, visto che il parametro che Facebook utilizzerà per determinarla sarà soprattutto quello del tempo speso dagli utenti sul sito di destinazione: «d’ora in poi l’algoritmo premierà nel flusso di notizie non questo tipo di contenuti ma quelli su cui gli utenti si soffermano di più nella lettura».

«Con queste modifiche vogliamo capire meglio quali articoli possano essere interessanti per gli utenti basandoci sul tempo trascorso nella lettura, in questo modo è più probabile che vedano contenuti la cui lettura può risultare interessante», hanno precisato di recente in un post Moshe Blank e Jie Xu (ingegnere e “software scientist” di Facebook). Ma non solo: l’algoritmo del social premierà la varietà dei contenuti pubblicati sulla pagina. Novità che verranno introdotte gradualmente nelle prossime settimane «con alcuni editori che potrebbero avere un piccolo impatto nel traffico generato sui social. Tradotto: qualcuno a breve dovrà rivedere le proprie fonti d’entrata.

PER ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOTECA DI EBOOK SUL GIORNALISMO, CONVENZIONI, FORUM E ALTRO) REGISTRATEVI CLICCANDO QUI!

Schermata 2016-04-25 alle 01.21.09

Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lost Password

Register