Giorno: 11 ottobre 2016

Editoria, la riforma che fa litigare Ordine nazionale e Fnsi

Molti cambiamenti necessari a mantenere la professione al passo con i tempi mancano, ma nella riforma dell’editoria appena approvata ce n’è uno positivo. Il (costosissimo) consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti passerà da 144 a 60 membri, e la maggioranza – per legge – dovrà essere composta da gente che di professione fa il giornalista… Banale? Per niente, visto che fino a ieri – in questo organismo – un avvocato, un medico, un prete o un impiegato che nella vita ha scritto qualche articolo sul bollettino parrocchiale contavano quanto un giornalista vero. Così sembra pensarla la Fnsi, che parla di “un passo in avanti del quale va dato atto a tutte le Associazioni regionali di stampa” e che sull’argomento ha pubblica...

Lost Password

Register