Share This Post

Dalla Community / Editoria / Inpgi / Professione giornalistica

Se l’Inpgi finisce dentro l’Inps molti giornalisti finiscono per strada

Se l’Inpgi finisce dentro l’Inps molti giornalisti finiscono per strada
Spread the love

Se l’Inpgi venisse inglobata dall’Inps, migliaia di giornalisti – oggi condannati a fare le false Partite Iva con entrate scarse e incerte – rischierebbero davvero di finire sul lastrico. Lo scenario non è affatto impossibile ed è oggetto di un animato post nel nostro gruppo Facebook.

L’ex presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia Franco Abruzzo, infatti, ha postato il link a un articolo in cui – partendo dal nuovo calo delle copie e, quindi, delle entrate degli editori – si domanda se l’Inpgi finirà presto nell’Inps. Ma questa ipotesi potrebbe essere una vera rovina per molti iscritti all’Inpgi2.

Se le aliquote si adeguassero (anche gradualmente) a quelle dell’Inps lo scenario sarebbe terribile. E i calcoli – alla buona – sono presto fatti. Oggi, infatti, l’aliquota Inpgi2 per i giornalisti liberi professionisti è il 12%, a cui vanno sommate le tasse (il 5%, il 10% o il 22% a seconda della tipologia di Partita Iva) e l’Iva (che non sempre si può scaricare completamente). Il risultato è che ogni 100 euro un collega ne paga dai 17 di tasse (se è nel regime dei minimi) ai 34 (che salgono a 56 con l’Iva), senza contare il commercialista e il resto.

Tanto? Pochissimo se si pensa a quanto pagherebbe lo stesso collega nella gestione separata dell’Inps, che chiede il 27,72% di aliquota fissa: per lo stesso lavoro, infatti, si passerebbe da un minimo del 32,72% a un massimo del 49,72% (che salirebbero al 69 con l’Iva).

Insomma: un giornalista precario che fattura 1000 euro al mese (oltre Iva) – contando anche il commercialista (dai 400 ai 1.500 euro annui, mediamente) – potrebbe arrivare a incassarne puliti meno di 400. Abbastanza per finire sotto un ponte.

PER ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOTECA DI EBOOK SUL GIORNALISMO, CONVENZIONI, FORUM E ALTRO) REGISTRATEVI CLICCANDO QUI!

clochard

Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lost Password

Register