Share This Post

Carta stampata / Crisi / Editoria / Fsni / Professione giornalistica / Vetrina

Sole 24 Ore, Cdr contro ipotesi tagli: «I giornalisti non possono pagare per l’incapacità dell’azienda»

Sole 24 Ore, Cdr contro ipotesi tagli: «I giornalisti non possono pagare per l’incapacità dell’azienda»
Spread the love

Il Cdr de Il Sole 24 Ore prende le distanze da qualunque ipotesi di tagli occupazionali. «Tanto più – scrivono in una nota i giornalisti del quotidiano di Confindustria – se avanzate da chi non è esente da responsabilità storiche nella crisi attuale».

Secondo il Comitato di redazione, infatti, «sarebbe paradossale che a pagare il prezzo dell’incapacità dimostrata dall’azienda siano coloro che per primi e per tempo avevano ripetutamente segnalato la gravità della situazione, come dimostrano gli interventi del Cdr pronunciati all’assemblea degli azionisti negli ultimi 6 anni, che abbiamo pubblicato la scorsa settimana».

E soprattutto, rileva il Cdr, tagliando il personale si precluderebbe il rilancio del giornale: «L’autorevolezza dei giornalisti de Il Sole 24 Ore – conclude la nota – rappresenta il perno da cui far ripartire qualunque credibile piano di rilancio del gruppo. Un piano che impone, però, scelte tempestive, chiare e trasparenti, a partire dall’annunciata ricapitalizzazione, che dovrà mettere a disposizione le risorse non solo per ripianare le perdite ma anche per assicurare lo sviluppo del giornale, e dalla governance dell’azienda».

PER APPROFONDIRE

Nella sezione “Da leggere” tutti i comunicati pubblicati la scorsa settimana dal Cdr de Il Sole 24 Ore.

FONTE FNSI

PER ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOTECA DI EBOOK SUL GIORNALISMO, CONVENZIONI, FORUM E ALTRO) REGISTRATEVI CLICCANDO QUI!

1425552393-sole24ore-sede

Share This Post

1 Comment

  1. MA come voi non siete quelli che dicevate az Monti di fare presto a tagliare salari e pensioni? voi non siete quelli che scrivete sempre contro i lavoratori che scioperano per avere migliori condizioni economiche perché i guadagni li prende tutti il proprietario dell’azienda e poi quando questa va male a pagare sono sempre i lavoratori?
    Quant’è bello fare i liberisti quando a pagare sono gli altri.
    Per voi nessuna solidarietà, spero vi licenzino tutti, perché non meritate niente!

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lost Password

Register