Share This Post

Bilanci / Editoria / Marketing / Vetrina / Web

Pubblicità, l’on line cresce. Ma resta dietro alla televisione

Pubblicità, l’on line cresce. Ma resta dietro alla televisione
Spread the love

La pubblicità online cresce. Ma non cresce più a doppia cifra. La previsione di chiusura del 2016 – secondo i dati Audiweb – è infatti del 9%: un incremento un po’ sotto le attese. Il web in Italia vale comunque 2,3 miliardi di euro: circa un terzo del mercato, che complessivamente aumenta di quasi il 3 per cento. Il primo media per raccolta pubblicitaria rimane comunque la televisione, che assorbe ancora il 50% delle risorse. Negli altri grandi mercati europei l’online è ormai al primo posto, mentre nel 2016 in Italia la tv (grazie ad eventi come le Olimpiadi e egli Europei di calcio) avanza proprio a discapito del web. Ma il futuro è tracciato e questa situazione non durerà ancora a lungo…

PER ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOTECA DI EBOOK SUL GIORNALISMO, CONVENZIONI, FORUM E ALTRO) REGISTRATEVI CLICCANDO QUI!

tv-750x500

Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lost Password

Register