Mese: marzo 2017

Il questionario Cresme manda in tilt informatico l’Ordine

C’è chi di mail ne ha ricevute quattro. Chi addirittura di più, ma tutte – rigorosamente – con il link sbagliato. E’ evidentemente che all’Ordine dei giornalisti c’è stato qualche piccolo problema informatico nell’invio della mail che invitava i colleghi a rispondere a un questionario sulla professione. Tanto che lo stesso Ordine è stato costretto a pubblicare un post sul proprio sito per precisare che: Per accedere al modulo dell’indagine partendo dall’e-mail trasmessa è necessario copiare il link ivi indicato e copiarlo sulla barra degli indirizzi. Per l’accesso da questo sito è sufficiente cliccare sull’indirizzo già riportato nella notizia ( http://cup.questionario.cresme.it/ ). Ma il problema riguarda anche la sostanza....

Diffamazione e querele temerarie, l’Onu bacchetta l’Italia: «Continua a violare le convenzioni internazionali»

L’Italia continua a violare gli standard internazionali in materia di libertà di stampa. Questa volta la bacchettata arriva dal Comitato Onu sui diritti umani che ha constatato, nelle osservazioni conclusive al sesto rapporto periodico divulgate il 28 marzo, diverse violazioni del Patto sui diritti civili e politici del 1966. In particolare, il Comitato ha stigmatizzato il comportamento dell’Italia che non ha ancora varato una modifica del codice penale (articolo 595) e della legge sulla stampa (articolo 13) nella parte in cui è previsto il carcere nei casi di diffamazione. Il Comitato non è stato in alcun modo soddisfatto delle note fornite dal governo, il quale ha richiamato diversi progetti di legge, tutti ancora in discussione. Con la conseguenza che l’Italia continua a non rispettare ...

Precario e sottopagato: l’Agcom disegna l’identikit del giornalista italiano

Scivolamento della professione verso la precarizzazione, gender gap e barriere all’ingresso per le nuove generazioni: sono le principali criticità che emergono dall’Osservatorio sul giornalismo, l’approfondimento sullo “stato di salute” del settore in Italia, realizzato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Il rapporto è stato illustrato a Palazzo Giustiniani, a Roma, alla presenza del presidente del Senato Pietro Grasso e del presidente dell’Agcom Angelo Marcello Cardani. Partendo dal profilo socio-demografico dei 2.439 giornalisti intervistati, il rapporto, giunto alla sua seconda edizione, fotografa ogni componente della professione giornalistica in Italia. L’universo dei giornalisti attivi nel nostro Paese – ampio ma in...

Rispondete all’indagine Odg sulla professione del giornalista

Il Consiglio nazionale dell’ Ordine dei giornalisti, insieme al Comitato Unitario Permanente degli Ordini e dei Collegi Professioni (CUP) ed in collaborazione con il Cresme, sta realizzando un’ indagine sulla condizione e sul ruolo strategico svolto dalle professioni regolamentate nell’ economia italiana. L’indagine rappresenta un prezioso punto di partenza per comprendere la realtà professionale a livello locale e nazionale, ragionare sulle condizioni del nostro mestiere e sulle politiche da adottare al fine di sostenere l’impegno e il lavoro dei giornalisti. Il questionario, composto da una parte generale e da un approfondimento tematico specifico sulla nostra professione, è composto quasi esclusivamente da risposte chiuse e può essere completato in un tempo molto breve. L’indagine si sv...

Torna il Social media marketing day di Milano. GiornalistiSocial ancora partner

Quinta Edizione Nazionale #SMMdayIT ‘Social Media Marketing Day’, evento dedicato ai social e rivolto ad aziende, professionisti e giornalisti di cui la nostra community (giornalistisocial.it) è partner per il terzo anno di fila. L’appuntamento è per il 14 giugno 2017 nella sede del Sole24Ore Milano. Da 5 anni l’evento organizzato da Andrea Albanese è uno dei più importanti d’Italia in materia di social. Circa 1000 le aziende presenti, 16 gli speaker per altrettanti interventi in sessione plenaria da 30′ fatti per spiegarti, condividere progetti, esperienze, competenze e cultura sui social e sul digital. Per iscriversi all #SMMdayIT Social Media Marketing Day Italia: https://smmdayit2017.eventbrite.it ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOT...

Nuove minacce al giornalista Paolo Berizzi, la Fnsi al fianco del collega

La Federazione nazionale della stampa italiana esprime solidarietà al collega Paolo Berizzi, giornalista di Repubblica, vittima di un vile attacco da parte del gruppo di estrema destra ‘Manipolo di avanguardia Bergamo’. Nella notte scorsa, alcuni militanti del gruppo hanno fatto un blitz davanti alla redazione della testata online ‘Bergamonews’ per attaccare dei volantini contro Paolo Berizzi, finito nel mirino di alcune formazioni neonaziste lombarde e per questo sottoposto a misure di protezione da parte delle forze dell’ordine. «L’attività di inchiesta di Paolo Berizzi dà evidentemente fastidio – commentano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Fnsi – ma non saranno certo le minacce a farne venir meno il coraggi...

Bando per incarico giornalistico a titolo gratuito, l’Ordine protesta

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti registra l’ennesima segnalazione di incarichi giornalistici a titolo gratuito banditi da una Pubblica Amministrazione. Per il secondo anno consecutivo, il ministero dell’Interno ha pubblicato sul proprio sito internet una procedura comparativa per lo svolgimento di attività di comunicazione per il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, riservata ai giornalisti professionisti e senza prevedere alcun compenso. Il Cnog ricorda che, in base alle norme vigenti, non è possibile chiedere prestazioni a titolo gratuito” e pertanto continuerà ad opporsi a questi episodi di mortificazione della professione giornalistica, da ritenersi ancora più gravi quando a proporli è una Pubblica Amministrazione. Infine, l’...

Giornalisti di Sky, sabato 25 marzo è sciopero

I giornalisti di Sky Tg24 scioperano nella giornata di sabato 25 marzo 2017. Lo ha deciso a larghissima maggioranza l’assemblea di redazione. I  giornalisti chiedono all’azienda “di ritirare gli esuberi e di riprendere il confronto con il sindacato sul piano di trasformazione e riorganizzazione”. L’Ordine nazionale dei giornalisti – con un breve articolo pubblicato sul sito ufficiale – “ribadisce a gran voce che gli esuberi dichiarati dall’azienda sono inaccettabili in quanto il piano di investimenti che verrà sviluppato da Sky ammonta a 29 milioni di euro”. L’OdG si augura che “il confronto tra le parti riprenda al più presto per tutelare gli attuali livelli occupazionali e le professionalità, che costituiscono il val...

L’Ordine della Lombardia e Giornalistisocial insieme per un corso sulla Seo

L’Ordine dei giornalisti della Lombardia, in collaborazione con www.giornalistisocial.it (la prima comunità italiana di giornalisti on line) e l’istituto di formazione di Brescia Atena ha organizzato per il 10 aprile (dalle 10 alle 14) un corso sul tema “Le tecniche del SEO: Come guadagnare le prime posizioni sui motori di ricerca”. Un focus sul come funziona il motore di ricerca Google e su tutti gli strumenti che esso mette a disposizione per costruire contenuti ottimizzati. I relatori sono Simona Politini e Tiziano Fogliata. Il corso – che darà diritto a 4 crediti – si terrà nella sede di Atena in via Codignole. I posti massimi sono 80 e l’iscrizione è gratuita (tramite piattaforma Sigef, posti in esaurimento). In arrivo su piattaforma Siget un nuovo corso organizzato dall’Ordine e Gior...

Reggio Calabria, tribunale riconosce la ‘temerarietà’ di una querela

Finalmente anche la magistratura comincia a riconoscere in modo esplicito l’esistenza di “querele temerarie” utilizzate per colpire il diritto di cronaca. Lo ha fatto il tribunale di Reggio Calabria, in merito alla lite intentata dall’ex presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, contro Lucio Maria Musolino e Paolo Pollichieni, rispettivamente articolista e direttore del quotidiano “CalabriaOra”. Nel rigettare l’istanza e nel condannare Scopelliti al pagamento di 21.387 euro, il giudice Patrizia Morabito ha testualmente scritto: «Alla denuncia si è accompagnata una richiesta risarcitoria rilevantissima, priva di riferimenti a qualsiasi parametro di liquidazione di danni da diffamazione, idonea per la sua entità ad intimidire il destinatario»...

Concessi a Riccardo Orioles i benefici della legge Bacchelli

«Ieri sera mi ha chiamato il presidente del Consiglio Gentiloni e mi ha dato una grande notizia che noi avevamo chiesto con la Fnsi: il consiglio dei Ministri di venerdì ha riconosciuto a Riccardo Orioles i benefici della Legge Bacchelli». A parlare è don Luigi Ciotti, dal palco allestito nella piazza di Locri in occasione delle manifestazioni organizzate da Libera per celebrare la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. La XXII edizione, la prima dopo la recente istituzione per legge della ricorrenza. Una notizia accolta con soddisfazione della Fnsi, da subito impegnata a sostenere la richiesta di concedere al giornalista la legge Bacchelli, partita in modo spontaneo come una raccolta di firme che ha fatto registrare in pochi mesi oltre ...

Giornalisti e imprenditori: rispondete all’indagine di Ona Italia

Chi sono e come stanno i “giornalisti imprenditori”? Sono tantissimi i professionisti che hanno scelto di organizzare da soli i “mezzi di produzione” e di prendere il largo in una direzione nuova. Giornalismo, un’impresa è l’iniziativa di ONA Italia, la sezione nazionale della maggiore associazione di giornalisti online del mondo, per coinvolgere, mappare, analizzare le iniziative imprenditoriali create da giornalisti in Italia: un questionario, con scopo esclusivamente conoscitivo, che punta a viaggiare per l’Italia e raccogliere le tracce di una realtà in evoluzione. L’indagine, già lanciata a Varese, in occasione di Glocal 16, sarà rilanciata (insieme ai suoi primi esiti) al Festival del giornalismo di Perugia. Vuole crescere nel tempo, raccogli...

Lost Password

Register