Share This Post

Anso / Editoria / Professione giornalistica / Vetrina / Web

20 anni di VareseNews, oltre 200 candidati per la regia del docufilm Internet is life

20 anni di VareseNews, oltre 200 candidati per la regia del docufilm Internet is life
Spread the love

Si sono chiuse le candidature per trovare il regista del docufilm “Internet is life”, prodotto da Varese Web srl per i 20 anni del quotidiano VareseNews. Un film che ha un obiettivo preciso: raccontare due decenni di internet ed evoluzione digitale, anche attraverso lo sguardo dei cittadini. Ora, si avvia la fase di valutazione di tutte le professionalità arrivate e il nome del regista sarà reso noto en-tro il 20 aprile.

«Le candidature sono andate ben oltre le nostre aspettative – spiega il presidente di Varese Web srl, Marco Giovannelli -: non solo per il numero di registi che hanno presentato il proprio nominativo, ma per la qualità e professionalità di quasi tutti i candidati. Per la selezione, infatti, era necessario far visionare i propri lavori ed era richiesto, anche se facoltativa, la realizzazione di un video dedicato al tema dei cambiamenti. Stiamo visionando tutto il materiale e possiamo dire che sarà una scelta molto difficile».

In totale sono stati 223 gli artisti e videomaker che hanno sottoposto il proprio nome per dirigere il docufilm sul mondo di internet e sui cambiamenti che il digitale ha portato nel mondo negli ultimi 20 anni. I candidati sono quasi tutti professionisti del mondo del cinema e della televisione, con una provata esperienza nella direzione di documentari e film. Hanno un’età compresa tra i 18 e i 65 anni, ma la maggior parte di loro ha tra i 30 e i 40 anni.

I registi provengono da tutta Italia: le regioni più rappresentate sono la Lombardia e il Lazio, con 89 e 38 candidati. Le seguono il Piemonte con 15 e la Toscana con 14. mentre il resto giunge anche dalle regioni più a sud come Puglia e Sicilia. Le città più rappresentate sono Milano (50), Roma (32) e Varese (28), ma vi sono candidati anche da paesi stranieri come Albania, Austria, Gran Bretagna e altri.

Il docufilm entra ora nella fase produttiva e fin da subito sarà coinvolto il regista che sarà selezionato. “Internet is life” sarà realizzato prevalentemente grazie ai video prodotti dai cittadini, su tutto il territorio nazionale. Altri dettagli su come inviare i propri video saranno resi noti nelle prossime settimane sul sito www.20anni.net . L’obiettivo della produzione è arrivare alla distribuzione nelle sale cinematografiche e in home video. Per questo Varese Web srl ha indetto un bando per indivi-duare un regista che potesse guidare il progetto e che si aggiudicasse quindi un contratto di 10.000 euro (oltre al budget a disposizione).

VareseNews e i suoi 20 anni

Il quotidiano online della provincia di Varese nasce nel 1997 quando internet, a livello pubblico, era solo agli albori. Non si conoscevano ancora le potenzialità di un mondo in connessione. VareseNews lo aveva intuito. E oggi ha raggiunto 4 milioni di lettori al mese, 11 milioni di pagine viste mensili, 185mila fan sulla pagina Facebook, 20mila follower su Instagram e 15mila su Twitter. Il docufilm è solo una delle iniziative che sono in programma per festeggiare i 20 anni della testata giornalistica. A partire dal mese di aprile vi saranno numerose altre iniziative che saranno organizzate e proposte con il contributo della comunità che oggi ha reso grande e unica questa realtà editoriale.

PER ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOTECA DI EBOOK SUL GIORNALISMO, CONVENZIONI, FORUM E ALTRO) REGISTRATEVI CLICCANDO QUI!

Giovannelli

Giovannelli

 

Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lost Password

Register