Esteri

Iran, arrestati quattro giornalisti troppo occidentali

Quattro giornalisti iraniani, accusati di fare parte di “una rete legata a governi occidentali ostili” sono stati condannati a pene detentive che vanno dai cinque ai dieci anni. Lo riferisce l’emittente statale Irib, citando fonti legali. Si tratta di tre uomini e di una donna, arrestati nel novembre scorso. La giornalista Afarine Chitsaz e il giornalista Ehsan Safarzayi sono stati condannati a cinque anni di prigione; il loro collega Ehsan Mazandarani a sette e, infine, Davoud Assad a dieci anni.(ANSA, 26 aprile). PER ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOTECA DI EBOOK SUL GIORNALISMO, CONVENZIONI, FORUM E ALTRO) REGISTRATEVI CLICCANDO QUI!

  • 1
  • 4
  • 5

Lost Password

Register