Fsni

Nuove minacce al giornalista Paolo Berizzi, la Fnsi al fianco del collega

La Federazione nazionale della stampa italiana esprime solidarietà al collega Paolo Berizzi, giornalista di Repubblica, vittima di un vile attacco da parte del gruppo di estrema destra ‘Manipolo di avanguardia Bergamo’. Nella notte scorsa, alcuni militanti del gruppo hanno fatto un blitz davanti alla redazione della testata online ‘Bergamonews’ per attaccare dei volantini contro Paolo Berizzi, finito nel mirino di alcune formazioni neonaziste lombarde e per questo sottoposto a misure di protezione da parte delle forze dell’ordine. «L’attività di inchiesta di Paolo Berizzi dà evidentemente fastidio – commentano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Fnsi – ma non saranno certo le minacce a farne venir meno il coraggi...

Bando per incarico giornalistico a titolo gratuito, l’Ordine protesta

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti registra l’ennesima segnalazione di incarichi giornalistici a titolo gratuito banditi da una Pubblica Amministrazione. Per il secondo anno consecutivo, il ministero dell’Interno ha pubblicato sul proprio sito internet una procedura comparativa per lo svolgimento di attività di comunicazione per il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, riservata ai giornalisti professionisti e senza prevedere alcun compenso. Il Cnog ricorda che, in base alle norme vigenti, non è possibile chiedere prestazioni a titolo gratuito” e pertanto continuerà ad opporsi a questi episodi di mortificazione della professione giornalistica, da ritenersi ancora più gravi quando a proporli è una Pubblica Amministrazione. Infine, l’...

Giornalisti di Sky, sabato 25 marzo è sciopero

I giornalisti di Sky Tg24 scioperano nella giornata di sabato 25 marzo 2017. Lo ha deciso a larghissima maggioranza l’assemblea di redazione. I  giornalisti chiedono all’azienda “di ritirare gli esuberi e di riprendere il confronto con il sindacato sul piano di trasformazione e riorganizzazione”. L’Ordine nazionale dei giornalisti – con un breve articolo pubblicato sul sito ufficiale – “ribadisce a gran voce che gli esuberi dichiarati dall’azienda sono inaccettabili in quanto il piano di investimenti che verrà sviluppato da Sky ammonta a 29 milioni di euro”. L’OdG si augura che “il confronto tra le parti riprenda al più presto per tutelare gli attuali livelli occupazionali e le professionalità, che costituiscono il val...

Reggio Calabria, tribunale riconosce la ‘temerarietà’ di una querela

Finalmente anche la magistratura comincia a riconoscere in modo esplicito l’esistenza di “querele temerarie” utilizzate per colpire il diritto di cronaca. Lo ha fatto il tribunale di Reggio Calabria, in merito alla lite intentata dall’ex presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, contro Lucio Maria Musolino e Paolo Pollichieni, rispettivamente articolista e direttore del quotidiano “CalabriaOra”. Nel rigettare l’istanza e nel condannare Scopelliti al pagamento di 21.387 euro, il giudice Patrizia Morabito ha testualmente scritto: «Alla denuncia si è accompagnata una richiesta risarcitoria rilevantissima, priva di riferimenti a qualsiasi parametro di liquidazione di danni da diffamazione, idonea per la sua entità ad intimidire il destinatario»...

Concessi a Riccardo Orioles i benefici della legge Bacchelli

«Ieri sera mi ha chiamato il presidente del Consiglio Gentiloni e mi ha dato una grande notizia che noi avevamo chiesto con la Fnsi: il consiglio dei Ministri di venerdì ha riconosciuto a Riccardo Orioles i benefici della Legge Bacchelli». A parlare è don Luigi Ciotti, dal palco allestito nella piazza di Locri in occasione delle manifestazioni organizzate da Libera per celebrare la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. La XXII edizione, la prima dopo la recente istituzione per legge della ricorrenza. Una notizia accolta con soddisfazione della Fnsi, da subito impegnata a sostenere la richiesta di concedere al giornalista la legge Bacchelli, partita in modo spontaneo come una raccolta di firme che ha fatto registrare in pochi mesi oltre ...

Legge Bacchelli a Riccardo Orioles, la Fnsi: sarebbe bello festeggiare insieme il riconoscimento il 21 marzo

«Sarebbe bello che in occasione del 21 marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che quest’anno si svolge a Locri, si potesse accogliere la notizia della concessione dei benefici della legge Bacchelli a Riccardo Orioles». Lo ha detto don Luigi Ciotti intervenendo in una scuola della Locride parlando della situazione del giornalista, noto per l’impegno professionale quarantennale contro le mafie e la corruzione. Un appello che la Federazione della Stampa fa suo e rilancia. «Sarebbe bello festeggiare insieme l’atteso riconoscimento a Riccardo Orioles, fondatore insieme a Pippo Fava della rivista “I Siciliani” e maestro di decine di croniste e cronisti impegnati da sempre sul terreno della legalità e del contrasto al fenomen...

Sole 24 Ore, Napoletano lascia: a Guido Gentili le funzioni ad interim. Nuovo direttore in tempi brevi

Accogliendo la richiesta di Roberto Napoletano, il Cda del Sole 24 Ore ha deliberato di collocare in aspettativa non retribuita il direttore del quotidiano, assegnando ad interim le relative funzioni a Guido Gentili. A renderlo noto è lo stesso gruppo editoriale di Confindustria con una nota diramata al termine della riunione del Cda di oggi pomeriggio. Il Consiglio di amministrazione ha, inoltre, dato mandato all’amministratore delegato «di porre in essere le più opportune iniziative e azioni in ogni competente sede, a tutela dell’immagine e degli interessi della società, anche in relazione agli sviluppi dell’indagine dell’Autorità giudiziaria in corso», prosegue la nota. «Siamo stati ricevuti poco fa dai vertici dell’azienda, dal presidente Giorgio Fossa e d...

#Freethemall, rilanciamo anche in Italia la campagna per liberare i giornalisti turchi

ree them all, liberi tutti. È partita dalla Germania la campagna che chiede la liberazione di tutti i giornalisti in carcere in Turchia. 191, secondo fonti della “resistenza” turca citate da Roberto Reale in un intervento pubblicato sul sito Articolo21 in cui chiede ai media italiani di rilanciare la mobilitazione. 142, secondo le stime della Federazione europea dei giornalisti. «Non lasciate soli i giornalisti e le giornaliste della Turchia», aveva chiesto appena qualche giorno fa la collega Ceyda Karan, ospite in Fnsi per l’incontro organizzato alla vigila della Giornata internazionale della donna dalla Commissione pari opportunità del sindacato dei giornalisti italiani. La stampa italiana ha parlato nelle scorse settimane di Deniz Yucel, il corrispondente tedesco di Di...

L’informazione tra algoritmi, ‘bufale’ e post-verità: solo il giornalismo di qualità può salvare i media

Se oggi la velocità è il messaggio, come si possono svolgere tutte le operazioni di verifica necessarie a garantire la “bontà” di una notizia? I tre ingredienti che possono contribuire ad una pur parziale ricetta sono: pluralismo delle fonti, credibilità dei giornalisti e trasparenza dei media. Questi i tre concetti che quasi tutti i relatori intervenuti oggi in Fnsi hanno citato nelle rispettive analisi. L’occasione è stato il convegno “C’è un passato nel nostro futuro? Informazione fra libertà, regole, post-verità e menzogne”, organizzato nella sede del sindacato in collaborazione con Osservatorio TuttiMedia, Upa, Fieg, Agi e con la rivista Media Duemila. Il confronto è partito con i saluti di Paolo Butturini, della segreteria della Fnsi, che ha racchiuso il...

Al “Sole 24 Ore” sciopero a oltranza fino a quando Napoletano non si dimette

L’assemblea di redazione del “Sole 24 Ore” ha votato a favore di uno sciopero ad oltranza immediato e fino alla uscita di scena dell’attuale direttore, Roberto Napoletano. La decisione dei giornalisti del quotidiano economico di Confindustria fa seguito alla notizia odierna che Napoletano con l’ex presidente Benito Benedini, l’ex amministratore delegato Donatella Treu è indagato nell’inchiesta milanese sul gruppo “Sole 24 Ore”. Già nei mesi scorsi, l’assemblea di redazione del “Sole 24 Ore” aveva sfiduciato il direttore Napoletano. fonte odg.it PER ACCEDERE AI SERVIZI GRATUITI DELLA COMUNITA’ (BIBLIOTECA DI EBOOK SUL GIORNALISMO, CONVENZIONI, FORUM E ALTRO) REGISTRATEVI CLICCANDO QUI!

Tv, firmato il rinnovo del contratto: 100 euro di aumento per gli assunti

Federazione nazionale della stampa italiana e Associazione AerAnti-Corallo hanno firmato oggi, a Roma, il rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico delle emittenti radiotelevisive locali. L’accordo prevede un aumento complessivo in busta paga di 100 euro per tutte le qualifiche, 50 euro a partire dal 1° maggio 2017 e altri 50 euro dal 1° maggio 2018. La novità riguarda oltre 2000 giornalisti delle televisioni e delle radio locali inquadrati con il contratto nazionale di riferimento. «Il rinnovo siglato oggi, dopo 7 anni dal contratto sottoscritto nel 2010, rappresenta un passaggio importante per i colleghi dell’emittenza radiotelevisiva locale e per le nostre organizzazioni sindacali e conferma la reciproca volontà di continuare il confronto in un settore che costituisce uno ...

Querele temerarie, la Fnsi dal ministro Orlando: bene la disponibilità ad intervenire in tempi brevi

Una delegazione della Fnsi, composta dal segretario generale Raffaele Lorusso, dal presidente Giuseppe Giulietti, dal delegato per i progetti di educazione alla legalità, Michele Albanese e dal direttore, Giancarlo Tartaglia, ha incontrato oggi il ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Al centro dell’incontro il tema del contrasto alle cosiddette “querele temerarie”, sempre più un’arma utilizzata con l’intento di imbavagliare i cronisti che con il loro lavoro illuminano le periferie del malaffare e della criminalità. La Fnsi esprime apprezzamento per la disponibilità dimostrata dal Guardasigilli ad affrontare il delicato tema, «anche individuando il percorso più rapido, per arrivare – spiega una nota – all’approvazione di una norma che ne scoraggi il fenomeno e rafforzi il d...

Lost Password

Register